Home > Blog > e-commerce > 7 consigli per scrivere descrizioni efficaci per i tuoi prodotti

7 consigli per scrivere descrizioni efficaci per i tuoi prodotti

e-commerce

Analizzando a fondo un sito e-commerce. è evidente che la descrizione dei prodotti sono equivalenti ad un venditore in uno showroom. Se ti sei preso cura di tutto il percorso di conversione, solo gli utenti che hanno maggior probabilità di effettuare un acquisto arriveranno alla pagina del tuo prodotto. Quest ultima, da sola, può creare o distruggere la possibilità di una vendita. Esattamente come un venditore, che può far innamorare il cliente del prodotto, o anche spaventarlo e farlo fuggire.

Sfortunatamente, non tutti gli imprenditori titolari di e-commerce comprendono l’importanza di una descrizione del prodotto ottimizzata. Il più delle volte aggiornano alcuni dettagli, e si aspettano che i clienti effettuino un acquisto leggendo informazioni carenti. O peggio, alcuni copiano le descrizioni dei prodotti dai siti Web della concorrenza con alcune piccole modifiche.

Cosa rende ottimale una descrizione di prodotto?

Se scrivi con cognizione le descrizioni di prodotto del tuo sito e-commerce, i tuoi prodotti potrebbero essere efficaci tanto da potersi vendere da soli. Ci sono due aspetti principali che devono bilanciarsi e convivere in ogni descrizione prodotto; aspetti che, se gestiti bene, possono influire positivamente sulle vendite e sull’acquisizione di utenti pertinenti:

  • SEO: è una componente fondamentale del marketing digitale. Consiste nell’ottimizzazione del tuo sito e-commerce secondo le regole della SEO (Search Engine Optimization): specifiche tecniche di scrittura, lo studio e utilizzo di keyword specifiche, ed altre attività di ottimizzazione, ti consentiranno di acquisire un posizionamento più elevato nelle SERP per le query di ricerca pertinenti.
  • CRO: La seconda componente riguarda l’ottimizzazione del tasso di conversione (CRO). Questa consiste nell’analisi del comportamento e delle esigenze dei potenziali clienti per razionalizzare le informazioni fornite: l’obiettivo è ottenere descrizioni informative, facili da comprendere, e abbastanza convincenti. L’utente viene a conoscenza del prodotto grazie all’attività di SEO. ll’attività di ottimizzazione del tasso di conversione ti aiuterà a convincere tali potenziali clienti, ad effettuare l’acquisto.

Consigli per arrivare a scrivere descrizioni di prodotto eccezionali

Considerando entrambe le componenti descritti sopra, provo a suggerirti alcune tattiche che, se implementate correnttamente, possono rendere il tuo sito e-commerce più efficace:

Focus sul mercato target

È facile scrivere descrizioni di prodotto generiche, neutrali e rivolte ad un ampia platea, ma è una trappola nella quale non bisogna cadere: un prodotto ha un suo preciso target, la descrizione deve parlare al medesimo target. Un targeting generalizzato è quasi sempre fallimentare e, con una descrizione generalista, potresti perdere clienti, magari acquisiti con campagne di micro-targeting.

Il mercato è composto, oggi, di idee imprenditoriali di nicchia, micro-focalizzate. È meglio diventare un venditore popolare all’interno di una nicchia, invece di disperdere le energie in ampi segmenti di mercato.

Quindi, analizza ed identifica i clienti target di ciascuno dei tuoi prodotti, focalizzati sulle esigenze di questi, e comprendi il loro linguaggio, così da scrivere le descrizioni rivolgendoti a loro.

Concentrati sui vantaggiche il tuo prodotto da

È facile, nelle descrizioni, concentrarsi sulle caratteristiche del prodotto e travolgere i clienti con un vasto elenco di specifiche. Potresti anche ritenere fondamentale condividere le tue conoscenze su dettagli tecnici.

Tuttavia, la maggior parte dei clienti non si sofferma troppo sulle caratteristiche tecniche dei prodotti, spesso comuni, ma vogliono capire in che modo il prodotto che hanno trovato si differenzia dagli altri, ricercano informazioni che descrivano come il prodotto affronta le sue criticità intrinseche, quali vantaggi ottengono scegliendo questo piuttosto che altri.

Quindi, spiega i vantaggi delle funzionalità peculiari del prodotto, e lascia in secondo piano le specifiche.

Cliché e blocco dello scrittore sono sempre in agguato

A volte potresti rimanere senza idee, soprattutto quando hai un numero elevato di prodotti da inserire. In queste occasioni potresti lasciarti sfuggire troppi aggettivi, descrizioni generiche e ripetitive: non è facile essere originali ed interessanti quando si scrivono tante descrizioni di prodotto.

Termini generici e cliché peggiorano inevitabilmente la qualità delle informazioni che fornisci. Per distinguerti dagli altri contenuti cerca di essere più specifico, ricercato, ma senza scrivere informazioni sbagliate. Se hai difficoltà a evitare termini comuni, prova a preparare delle bozze: le riprendi in mano con la mente più fresca, e provi a riformulare le idee che volevi trasmettere. Puoi anche usare strumenti come italiancorrector, thesaurus e grammarly.

Puoi anche considerare l’idea di assumere un copywriter per ottenere risultati migliori.

Aiuta i clienti a vedere e sentire i prodotti con ogni risorsa a tua disposizione

I clienti non possono toccare e sentire i prodotti durante gli acquisti online. L’esperienza pratica con un prodotto aumenta la fiducia e rafforza l’intenzione di acquisto. Devi trasmettere l’esperienza del vivere il prodotto nelle descrizioni che scrivi.

Con il tuo stile e il tuo linguaggio, devi offrire la sensazione che il prodotto si trovi di fronte a loro. Descrivi dettagliatamente come appare il prodotto, i materiali, le sensazioni al tatto, quanto è grande, e come è usarlo. Aggiungi una sezione FAQ per dar risposta alle domande più comuni. Se necessario, aggiungi video, immagini, fotografie, diagrammi, per aiutare i tuoi clienti a immaginare facilmente le possibili applicazioni dei tuoi prodotti.

Utilizzate sempre immagini e video di alta qualità.

Racconta storie ed esperienze

I clienti sanno che le aziende stanno cercando di commercializzare e vendere i loro prodotti ad ogni costo. In questa battaglia i negozi online, per ottenere conversioni, bluffano anche su alcune cose per ottenere vendite. Dovresti lavorare per mitigare questo stereotipo fornendo quante più informazioni sul prodotto. Raccontare loro una storia di vita reale su come il prodotto ha aiutato un cliente è un tale.

Oltre ai contenuti generati dagli utenti come recensioni e valutazioni, arricchisci le pagine dei tuoi prodotti con case study di clienti reali. Lascia che i tuoi potenziali clienti non percepiscano gli intenti legati al marketing. Se possibile, condividi alcuni video, o post sui social media, con testimonianze dei tuoi clienti.

Organizza le descrizioni dei prodotti in sezioni

I potenziali clienti non spesso si prendono il tempo necessario per leggere tutto il contenuto della descrizione del prodotto, cercano solo le cose che a loro interessa. Sebbene è importante la descrizione sia quanto più completa possibile, scrivere un grande saggio con lunghi paragrafi peggiorerà le cose.

Invece, dividi la descrizione in diverse sezioni. Dopo una prima parte descrittiva, suddividi il resto dei contenuti in segmenti come “specifiche”, “materiali”, “dimensioni”, “spedizione”, ecc.
Puoi utilizzare anche sezioni espandibili, o suddivise in schede.

Individua keyword pertinenti per la SEO

Inserisco questo suggerimento alla fine di proposito, perché non dovresti mai scrivere le descrizioni dei tuoi prodotti pensando ai motori di ricerca. Gli utenti, i tuoi potenziali clienti, vengono sempre per primi: se il tuo sito e-commerce offre una esperienza utente mediocre, gli stessi motori di ricerca andranno a penalizzarlo. Tuttavia, ciò non significa che non dovresti occuparti della SEO e-commerce. Ci sono alcuni dettagli, nelle descrizioni dei prodotti, che puoi ottimizzare senza compromettere l’esperienza utente, ma tenendo sempre presenti le seguenti condizioni:

  • Utilizzare solo parole chiave pertinenti
  • Non riempire i testi con parole chiave in modo casuale ma presta attenzione al contesto di ciascuna pagina
  • Ottimizza i contenuti focalizzandoti sull’intento di ricerca, non semplicemente sulle keywords
  • Verifica che non ci siano immagini prive dell’attributo “alt”
  • Ottimizza la tua pagina web anche per la visualizzazione mobile
  • Ottimizza il tempo di caricamento delle pagine dei tuoi prodotti, deve essere inferiore ai 2 secondi.
  • Aggiorna regolarmente le descrizioni

Scrivere una descrizione persuasiva non è un lavoro difficile quando conosci i tuoi prodotti e il tuo pubblico di destinazione, affidati comunque a continua ricerca e analisi. 
Devi sempre focalizzare le descrizioni dei tuoi prodotti sugli utenti, sulle loro esigenze e gli intenti delle loro ricerche, non sui motori di ricerca. Alcuni copywriter per l’e-commerce commette involontariamente questo errore: anche se ottengono un buon traffico, il tasso di conversione rimane sempre basso.

About Christian ClevaDigital marketer, già dal 1996 alternavo abitudini da studente universitario con attività di grafica digitale e fotografia. In seguito ho arricchito le mie competenze sulla SEO, fino ad avviare C2 Creative Lab.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *