Home > Blog > SEO > 9 idee per generare lead con i tuoi contenuti

9 idee per generare lead con i tuoi contenuti

home work

Ormai conosciamo tutti i vantaggi dati dall’avere dei contenuti ottimizzati sul nostro sito Web. Crescita del ranking, fidelizzazione di potenziali clienti, generazione di nuovi canali di acquisizione, e migliore coinvolgimento dei lead, sono solo alcuni di questi.

Ma, come iniziare? Quali sono i contenuti realmente utili per il tuo business oggi? Ecco 10 idee su come ottimizzare i contenuti per il tuo progetto di business.

Cluster di contenuti ottimizzati per parole chiave

Gli articoli del tuo blog dovrebbero far parte di un progetto sempre operativo ed in continua evoluzione. I post che tu, o il tuo team, andrete a scrivere non soltanto educano il tuo pubblico, i tuoi utenti, non solo offrono molti contenuti originali per le tue campagne di e-mail marketing, contribuiscono a migliorare l’impatto del tuo sito sull’indicizzazione ed il posizionamento per la ricerca organica.
Assicurati di usare strategie predefinite: raggruppare i post per argomenti, ed ottimizzandoli utilizzando parole chiave collegati a questi.

Analizza regolarmente i rapporti di ricerca

Abbiamo riscontrato che le aziende generano molti più lead quando sfruttano in modo consapevole la presenza nei risultati di ricerca organica nelle loro campagne. La ricerca organica può farti guadagnare interesse, recensioni positive e backlink.
La creazione di contenuti seguendo un piano editoriale dinamico, in funzione di una analisi puntuale e regolare delle statistiche relative alla ricerca organica e del comportamento sul sito.

La quantità di lavoro che dedichi ad estrapolare rapporti di ricerca ti sarà utile anche per individuare nuove idee e temi per i tuoi contenuti: determina un segmento di pubblico, anche piccolo, ed individua le ricerche e le keyword rilevanti per esso. Crea quindi specifiche categorie e keyword correlate, per nuovi contenuti da promuovere per quel specifico target.

Case study

I case study sono molto utili per il processo di vendita. Investi nella creazione di case study interessanti, che raccontino il valore dei tuoi prodotti, dei tuoi servizi. Racconta sempre tutto il processo, dal contatto iniziale col cliente, fino alle testimonianze post vendita, meglio se con video e media interessanti e pertinenti. Fai si che il visitatore si possa immedesimare con il cliente oggetto del case study.

Schema dei processi di produzione

Probabilmente ci sono molte cose che rendono unica la tua azienda. Spesso, molte di queste cose hanno a che fare con i tuoi processi di produzione, con il modo nel quale fornisci le tue soluzioni. Quindi perché non rendere tale processo o metodo visivo e pubblico? Chiedi a un designer di concettualizzare in uno schema del tipo “processo in 10 fasi” o “il nostro approccio in 3 passi”.

Breve eBook sui processi di produzione

Hai altro da dire sui tuoi processi di produzione, sul come ti approcci ai clienti per fornire i tuoi servizi? Trasforma questo contenuto in un eBook. Se ritieni consenti il download previo registrazione, questo ti consentirà di acquisire potenziali contatti in modo semplice.

Video dimostrativo

Se il focus della tua attività è un prodotto, anche software, realizza dei video dimostrativi con le procedure dettagliate per ciascuna delle possibilità offerte dal tuo prodotto. Meglio se il video viene realizzato con un tocco personale.

Gamification del tuo software

Se la tua è una software house, o se i servizi che offri sono modulari, puoi rendere interattivo il processo di acquisto. Crea una sezione all’interno del tuo sito che consenta di trascinare e comporre le funzionalità, le caratteristiche del tuo prodotto, e sia in grado di proporre un anteprima del prodotto così personalizzato.
Aggiungi anche dei trigger con Analytics per acquisire informazioni sul comportamento e sulle preferenze dei tuoi visitatori.

Microsito per la tua Thought Leadership

C’è fermento nel settore della tua azienda? Forse sei il primo motore delle innovazioni che riguardano i prodotti ed i servizi come il tuo?
Sii il primo a raccontare in modo esaustivo delle innovazioni del tuo settore, e raccogli così anche i benefici legati a keyword specifiche. Se hai molto da dire, costrure un intero “microsito”, incentrato su contenuti educativi e visioni, può aiutarti a consolidare la tua leadership, e può essere utile per la generazione di lead.
Assicurati di includere sempre opportunità di conversione e link al tuo sito principale.

Serie di video o podcast

Le produzioni video non devono essere costose ne impegnative. Alcuni dei migliori contenuti video che abbiamo visto realizzare dai nostri clienti sono girati nel loro stesso ufficio.
Investi in una serie di video, pubblicati in modo abbastanza regolare, nel corso dei quali intervisti figure chiave, esponi argomenti discuti argomenti all’ordine del giorno, e fornisci informazioni utili. Puoi condividere questi video nelle campagne e-mail in corso.
Manchi di attrezzatura video? Crea un podcast, e pubblicalo nelle maggiori piattaforme, anche questo offrirà l’opportunità di generare iscrizioni e lead.

Come puoi vedere da questa lista, i contenuti possono assumere molti formati, e si adattano ad ogni tipo di attività. Ciò che conta è mantenere il focus su ciò che ti differenzia dalla concorrenza, e sull’andare a cercare il tuo pubblico. Con una vasta gamma di contenuti costruiti ad hoc, definirai numerose canalizzazioni di conversione, ottenendo più lead.

About Christian ClevaDigital marketer, già dal 1996 alternavo abitudini da studente universitario con attività di grafica digitale e fotografia. In seguito ho arricchito le mie competenze sulla SEO, fino ad avviare C2 Creative Lab.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *