Internet è in continua evoluzione: cambiamenti, nuove tecnologie e protocolli, aggiornamenti degli algoritmi dei motori di ricerca, son tutti eventi ignorando i quali è facile restare indietro.
Aver trascurato qualcuno di questi eventi significa che potresti già essere in ritardo per un aggiornamento del sito web.

Per questo motivo, abbiamo preparato un elenco di segni, indizi, incontrando i quali dovresti prendere in seria considerazione l’idea di aggiornare il tuo sito web.
Continua a leggere per vedere se i tuoi contenuti potrebbero richiedere un po’ di attenzione.

1. Il numero dei visitatori è in calo

Se il numero dei visitatori unici è in calo e non si è sicuri del perché, un sito web obsoleto potrebbe esserne la causa. Le persone che conoscono il tuo brand, se visitano il tuo sito occasionalmente, hanno bisogno di vedere aggiornamenti, novità: perché continuare a controllare una pagina che non offre mai nulla di nuovo? Un rinfrescante aggiornamento del sito web è un ottimo modo per attirare nuovi visitatori e invogliare i visitatori esistenti a tornare.

2. Il tuo sito web non è adatto ai dispositivi mobili

È un dato di fatto che il tuo sito web DEVE essere mobile friendly: un sito non ottimizzato per i dispositivi mobili oltre ad essere penalizzato da Google, offrirà un esperienza sgradevole a tutti i visitatori da dispositivi mobili.

Comscore, nel marzo 2017, rileva il primo sorpasso del mobile sul PC, sempre più persone utilizzano i loro telefoni cellulari per accedere ad Internet ed il tuo sito deve garantire un’esperienza positiva. Se ancora non hai soddisfatto quest’esigenza, è il momento giusto per aggiornare ed adeguare il tuo sito.

3. Il tuo sito web è molto lento

Avere un sito web lento danneggia l’immagine e il business online di ogni azienda, se ciò accade è probabile che utilizzi codice e tecnologie lato server non aggiornate, non ottimizzate. Ciò potrebbe esser preludio di problemi più o meno gravi di sicurezza, in futuro.
Ancora più importante: se le tue pagine impiegano troppo tempo ad apprirsi, gli utenti potrebbero decidere di abbandonarle a favore di siti più performanti, magari della concorrenza.

4. I contenuti del tuo sito sono imprecisi

Informazioni di contatto errate, prezzi non aggiornati, informazioni non precise, servizi o prodotti presenti sul sito ma non più disponibili possono causare grande disagio ai tuoi visitatori, ed andranno ad incrinare la loro fiducia in te.
Evita di dare false impressioni e mettiti all’opera per l’aggiornamento del tuo sito web.

5. Usa tecnologie obsolete, come flash

Se utilizzi ancora Flash, o altri plugin altrettanto obsoleti, sul tuo sito web non stai sfruttando al massimo la tecnologia attuale e rischi di pagare un prezzo salato: Tutti i browser, Google Chrome in primis, stanno rendendo difficoltosa la fruizione di contenuti Flash, pesanti, insicuri, e molti utenti non installeranno i plugin necessari per usurfruire dei contenuti multimediali del tuo sito.
Se vuoi che il tuo sito web raggiunga il maggior numero di utenti possibile, devi abbandonare le vecchie tecnologie.

6. Non hai nessun collegamento con i social media

Fra i primi contenuti cercati dagli utenti che arrivano sul tuo sito web, ci sono i collegamenti ai profili sui social media.
Se piace quello che fai, il visitatore potrebbe voler iscriversi ai tuoi feed, per tenersi aggiornato sui tuoi servizi e novità. Se non li hai inseriti nelle tue pagine, il tuo sito web probabilmente sembrerà obsoleto o disattento.
Le icone dei social media incoraggiano i visitatori ad interagire con il tuo marchio. Se la tua presenza sui social media non è esattamente meritevole di link, puoi aggiungere anche quest’attività alla checklist di aggiornamento del sito web.

7. Hai pagine con errori

Le pagine mancanti, i link interrotti, gli errori del server sono un segno evidente che il tuo sito web ha bisogno di una drastica revisione. Questi errori aumentano la frequenza di rimbalzo, esortando i visitatori a cercare altrove il contenuto mancante.

8. Il tuo marchio si è evoluto

Pensaci per un momento. Ogni marchio di successo si evolve nel corso degli anni. Anche i marchi più grandi e rinomati non rimangono uguali a se stessi, ma si adeguano al gusto contemporaneo. Il tuo sito web è parte anch’esso del tuo Brand, e non dovrebbe essere trascurato. Se gli altri elementi del tuo brand sono sincronizzati, coerenti fra loro, ma la tua presenza sul web riflette il passato, è importante pensare a rinnovare anche questa parte della tua immagine.

9. Il design del sito è obsoleto

Se è un po’ di tempo che navighi su Internet, avrai certo fatto caso che il design, lo stile, cambia adeguandosi alle tendenze del tempo.
Ricorda che le persone decidono se restare su un sito web entro i primi secondi: Se il tuo progetto è chiaramente vecchio e non è stato modificato per un decennio, è improbabile che i tuoi visitatori pensino che i tuoi contenuti siano attuali e affidabili.
Una buona regola è quella di pianificare un aggiornamento del sito ogni 2 o 3 anni.

10. Non utilizzi il tuo sito web per generare Lead

Spesso proprietari di siti web avanzano dichiarazioni come questa:
“Il nostro sito web non genera Lead, questo perché il nostro business non è come gli altri: il nostro sito web è solo una vetrina informativa.”

Ogni sito web è stato realizzato per generare lead. Ogni settore, ogni genere di business, ha siti Web che generano contatti.
Se il tuo sito web non genera lead è un problema serio. Probabilmente non è interamente colpa del sito Web, ma non ritenendolo responsabile ed importante per un ritorno sull’investimento è un errore. Devi esserne certo, non sperare, che il tuo sito web stia aggiungendo un valore significativo al tuo lavoro.

Se non sai come verificare se il tuo sito web sta aggiungendo valore, parla con un professionista: il web è fatto di dati, il tuo team dovrebbe essere in grado di analizzare perché le persone non arrivano, rimangono o convertono sul tuo sito web. Credere che i siti Web “non funzionano” è arrendersi. Dimostrare perché il tuo sito ora non funziona, e far sì che possa portare vantaggi al tuo business, è la missione di un team talentuoso.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *